Voli da Lampedusa a Venezia

23 dic 30 dic Partenza

Guida rapida - vola da Lampedusa a Venezia

Qual è la differenza tra il bagaglio da stiva e quello a mano?

Per la maggior parte, il bagaglio da stiva va a finire nel reparto bagagli sul retro dell’aeroplano e voi non avete accesso ad esso durante il volo. Voi invece potete portare con voi il bagaglio a mano a bordo. A seconda della compagnia con cui volate, il bagaglio da stiva potrebbe dover essere pagato con dei supplementi – il bagaglio a mano è sempre gratis (naturalmente a patto che non superiate i limiti esposti nell’informativa).

La salute nel vostro viaggio da Lampedusa a Venezia

In genere abbiamo la tentazione di portare parecchie medicine con noi, perché abbiamo fiducia in loro e ci sentiamo molto più sicuri con loro. E’ un modo di pensare molto ragionevole – dovreste portare con voi gli analgesici, i farmaci contro le allergie ed altre attrezzature mediche. Quando si parla di farmaci da prescrizione per malattie gravi, come l’asma, il diabete,l’ipertensione etc., molto probabilmente vi sarà consentito portarli con voi nel vostro bagaglio a mano. Ma vale la pena lasciare le medicine per l’intestino o gli insetticidi, quelle locali che vanno bene per l’ambiente del posto saranno anche più efficaci.

L’igiene in viaggio durante il volo da Lampedusa a Venezia

Ci sono parecchi consigli da seguire, se volete passare il vostro viaggio senza avere alcun problema improvviso di salute – in genere intestinale. A parte lavarsi le mani spesso (o avere una lozione od un gel disinfettante a mano) è molto importante bere solo acqua minerale in bottiglia. Quelle del posto sono maggiormente immuni alle intossicazioni alimentari (proprio come siete voi a casa vostra)… voi d’altro canto siete ospiti della zona e qualche batterio vorrebbe davvero farsi un ballo con voi. Ad esempio in Egitto la maggioranza dei turisti Europei soffre della “maledizione del faraone”, che è una leggera intossicazione alimentare, causata perfino dal lavarsi i denti con l’acqua del rubinetto. Restare fedeli all’acqua minerale in bottiglia e mangiare in ristoranti puliti, lindi in genere rappresenta la soluzione migliore. Certo, provare del cibo da passeggio dalle bancarelle locali ma solo se avete uno stomaco di ferro.

Un mese fa – debbo cominciare ad impacchettare, a controllare prima Lampedusa - Venezia del volo?

Magari cominciare ad impacchettare roba ad un mese dalla data di partenza sarà un’esagerazione, ma è il momento di prendere l’iniziativa in altri campi. Dovreste controllare i vostri documenti da viaggio, tipo se la carta di identità o il passaporto siano ancora valide (e dovrebbero essere valide per almeno tre mesi dopo l vostro soggiorno), siete ancora in tempo di ottenerne delle versioni più nuove. Date un’occhiata alle norme ed alle richieste del check-in. Controllate se ci siano dei vaccini obbligatori da assumere per il paese di destinazione. E’ sempre utile controllare come sia il trasporto pubblico locale e quali siano le opinioni su di esso, così come se ci siano delle festività nazionali che cadono durante la vostra permanenza.